“Voglio e lo farò”: frammenti dal libro di Mikhail Labkovsky

Nel 2017, il libro di Alpina Plisher ha pubblicato il libro di Mikhail Labkovsky “I Want and I Will”, in cui lo psicologo parla di come accettare se stesso, amare la vita e diventare felice. Pubblichiamo frammenti su come trovare la felicità in una coppia.

Se vuoi sposarti, ti sei incontrato o addirittura vivi insieme per mezzo anno o un anno e non è successo nulla, devi provare a fare una proposta da solo. Se un uomo non è pronto a creare una famiglia, allora è il momento di salutargli. In senso buono, ovviamente. Tipo, ti tratto molto calorosamente e continuerò con lo stesso spirito, ma lontano da te.

Alcuni considerano la scelta di un partner come un modo per risolvere i loro problemi. Materiale, psicologico, abitativo, riproduttivo. Questo è uno degli errori più comuni e fatali. Solo le partnership oneste possono essere sane. Solo quelle relazioni il cui obiettivo è semplice è praticabile: stare insieme. Quindi, se sogni un solido matrimonio, amore, amicizia – prima devi affrontare te stesso e i tuoi “scarafaggi”.

Se vuoi sposarti, la prima cosa che devi fare è buttarti fuori di testa questa idea. Almeno temporaneamente. Le persone ottengono ciò che svalutano mentalmente.

Una situazione comune in cui una lite si sviluppa nel sesso tempestoso, malsano. Non ti fare trasportare. Tale relazione termina con l’ultimo conflitto, ma già senza sesso. Se i litigi sono una componente costante della tua vita, una volta che umiliazione, risentimento, rabbia e altra negatività non saranno più superati. Il conflitto rimarrà e il sesso finirà per sempre.

“Cosa ti piacciono gli uomini (donne)?” – Chiedo. E sento la stessa cosa: riguardo alla mascolinità-femminilità, alla felicità della gentilezza, agli occhi belli e alle gambe belle. E poi si scopre che i veri partner di queste persone sono completamente diversi dall’ideale. Non perché l’ideale non esiste, ma perché la scelta di un satellite di vita è un processo inconscio. 5-7 secondi dopo aver incontrato già se vuoi questa persona o no. E avendo incontrato il bene con bei occhi e gambe, lo ignori facilmente. E ti innamori, al contrario, in un mostro aggressivo soggetto a ubriacimenti (opzione: in un coniglietto infantile soggetto a shopping e egoismo).

Le persone che sono pronte per questo incontro sono accolte dal loro partner ideale: hanno capito con se stesse, le loro lesioni infantili

Le persone dipendenti dalle relazioni crescono da quei bambini che erano ipertrofizzati e dolorosamente emotivamente dipendenti dai loro genitori. Queste persone vivono con un solo desiderio di avere una relazione, perché se non hanno una relazione, non vivono.

Chiediti ora: “Hai mai amato?”, E risponderai:” Naturalmente!”E misurerai l’amore con il livello di sofferenza. E le relazioni sane sono misurate dal livello di felicità.

Certo, molto dipende dal fatto che incontreremo o no la “nostra” persona. Tale che sia amico che amante (amico della vita / amante) allo stesso tempo è la combinazione di maggior successo e la chiave per la longevità familiare. Ci sogniamo tutti, ringraziamo il destino o ci lamentiamo, dimenticando che non c’è assolutamente nulla di accidentale nelle riunioni felici. Che le persone che sono pronte per questo incontro sono accolte dal loro partner ideale: hanno capito con se stesse, le loro ferite e complessi infantili, sopravvissute e obsolete neurosi dure, sanno cosa vogliono dalla vita e dal sesso opposto e non hanno conflitti seri con se stessi. Altrimenti, ogni nuova relazione diventa un test di forza per entrambi i partecipanti e inevitabilmente finisce con reciproca delusione e nuovi complessi.

Ovviamente puoi scegliere razionalmente un partner. Tipo, affidabile, non fastidioso, vuole anche i bambini … ma mi ricorda il test su Internet: “Quale cane è meglio ottenere a seconda del tuo temperamento?»Caccia o indoor? Camminerai con lei tre volte al giorno per 45 minuti o lo lascerai pisciare in un vassoio? Potere! Ma solo se non hai bisogno di emozioni in una relazione. Succede anche. Sono sicuro che la base della relazione, e ancora più il matrimonio, ovviamente, dovrebbe essere amore.

È inutile lanciare qualcuno fino a quando non sei cambiato internamente e mentre il partner è per te è un modo per risolvere i tuoi problemi interni. Pagare la retribuzione e lo stesso troverà lo stesso.

Un nevrotico è sempre alla ricerca di qualcuno in cui puoi mettere il tuo enorme risentimento della vita. Non dipendono dal partner, ma dall’opportunità di essere offesi da lui. Perché se si inserisce un insulto in sé, si trasformerà in depressione.

Quando una persona non è pronta per il matrimonio o una relazione, inconsciamente sceglie partner con cui è impossibile costruirli.

In una relazione sana, i piatti non vengono lavati non perché “è necessario”, ma perché la moglie si è stancata, suo marito, non raffigurando un eroe, si alza e si lava. La ama davvero e vuole aiutarla. E se è arrivata e sa che è molto impegnato, non insisterà sul fatto che la incontra alla rampa. Questo non è un problema, ci vorrà un taxi.

Se non vuoi delusioni dalle illusioni, quindi, in primo luogo, non costruire illusioni. Non considerare quell’amore, il matrimonio o qualche altra situazione cambierà la tua psicologia o psicologia del tuo eletto. Pensa/Dream/Dream che “Quando ci sposiamo, smetterà di bere”, questo è un errore. E che sta camminando al matrimonio, e poi diventerà bruscamente un coniuge fedele -. Puoi solo cambiare te stesso.

La necessità di una relazione nevrotica è molto più alta di quella di una persona sana. Un bambino piccolo non ha nessuno tranne i genitori e tutte le sue emozioni dipendono solo da loro. E se la relazione in famiglia era cattiva, allora la vita è andata male. E si estende … non succede che se la relazione finisce, tutta la vita perde completamente il suo significato. Ci sono altre cose. Le relazioni prendono il loro posto nella sua gerarchia di valori, ma non necessariamente.

Istruzione “Come trovare e non perdere la tua persona”

• Innamorarsi della salute. Gli argomenti razionali e il pensiero critico nella fase dell’amore non funzionano.

• Quando un velo cade dagli occhi, smetti di avere paura di “rovinare tutto”. Rimani te stesso.

• Di ‘che non ti piace.

https://www.hotelcassiodoro.com/ogni-cellula-cosa-prova-un-uomo-per-la-sua-donna/ Non aver paura di separarti se hai detto, ma non sei stato ascoltato.

• Non aver paura di stare da solo. Non temere che tale amore non accadrà più. Se sei una persona: gratuito e indipendente, otterrai comunque la tua persona. E sarai codardo – perderai quello che è già stato incontrato e amato.

In una situazione sana, una persona vuole vivere con la sua amata. Non c’è “come preferisci”, ma è così. Amore? Quindi vivi insieme! Tutto il resto è malsano, relazioni nevrotiche. Se ti dici qualcos’altro: su “non pronto”, sull’ospite o sul matrimonio extraterritoriale, non lasciarti ingannare. Se tu stesso hai paura della vita insieme, almeno ti rendi conto che è una neurosi.

L’attrazione sessuale con noi tutta la nostra vita provoca lo stesso aspetto e la stessa serie di qualità e caratteristiche. L’attrazione accende o tace quando vediamo per la prima volta una persona e lo valutiamo inconsciamente. Come sapete, l’uomo prende la decisione “Wants-Does non vuole” entro 3-4 secondi, la donna più lunga-7-8. Ma dietro questi secondi ci sono anni e anni di prime esperienze. La libido si basa su tutta l’esperienza di impressioni, immagini, emozioni, emozioni, emozioni completamente infantili e già adolescenti. E tutti sono nascosti in profondità nell’inconscio, e in superficie, ad esempio la forma delle unghie, il lobo dell’orecchio, la pelle della pelle, la forma del torace, le mani, le mani, la forma del torace, sono in superficie … e sembra essere segni così ovvi e parametri specifici, ma in realtà tutto è molto più profondo e più incomprensibile.

Sono contrario a separarmi attraverso la forza. Parti nel genere “Non ti dimenticherò mai, non ti vedrò mai …” legare, soffrire, e sono andati via dramma Falmi questo … »Non puoi vivere – non se ne partono così! Relazioni nevrotiche – questo è precisamente quando è impossibile e insieme anche peggio. L’obiettivo non è di divorziare o in parte, ma per essere attratto sessualmente da coloro che ti tormentano, non lo dà fuori dai combattimenti o dalla disattenzione.

È molto più facile uscire dalla relazione se ti rendi conto che in realtà non ti piace tutto questo e non hai bisogno, che non sei amore, dove una persona stessa è importante, ma dipendenza dalle emozioni. Inoltre, emozioni dolorose.

Chiunque sia mentalmente sano, si concentra sui suoi sentimenti e si sceglie sempre. Né la bellezza né l’amore richiedono un sacrificio. E se richiedono, questa non è sicuramente la tua storia. Non esiste un tale obiettivo per il quale vale la pena sopportare qualcosa.

Shopping cart

close